il mio pensiero ti sia profumo

Il mio profumo ti sia pensiero,

ricordanza lungamente sepolta

nei flutti arcani del non ritorno.

Oblio raschiato da marmi freddi

tagliati ad arte da mani sicure,

lucidati con olio di gelsomino

le venature antiche nascondendo.

Autore: Nonna Pitilla

Beh io sono una "donna, mamma, nonna", in pensione ormai da un po' di anni che ha amato e ama scrivere poesie e favole e cucinare e occuparsi di pittura o meglio di arte in generale. faccio molto volentieri la nonna di una bellissima bimba di 4 anni che è la mia vita, ma non ho abbandonato le mie passioni che volentieri condividerei con voi se volete. Il mio nome è Matilde, ma mia nipote mi chiama così nonna Pitilla... La Pitilla è un tipico pane salentino (lei non poteve saperlo), ma devo dire che mi rappresenta - anche se sono nata e ora vivo a Parma- amo la cucina in tutte le sue forme!

12 pensieri riguardo “il mio pensiero ti sia profumo”

  1. I ricordi per me passano anche e soprattutto dai profumi…il profumo è un po’ come la musica..ti entra dentro senza bisogno che il pensiero si metta a riflettere su di esso…così nel modo più secco e brutale che esista..è per questo che ti scava dentro come la musica…bellissime parole😊

    Piace a 6 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...