nè dare nè avere

ho sempre avuto difficoltà ad accettare il discorso del “dare” e dell'”avere”, sono due parole che bandirei dal vocabolario.
Cosa significa in amore o nell’amicizia il “dare”?
Se do qualcosa vuol dire che penso di avere qualcosa da dare, quindi sono convinta di possedere qualcosa che posso dare
ma cosa?
il mio tempo?
la mia attenzione?
ma se “amo” stare con lui e voglio stare con lui non gli do il mio tempo, la mia attenzione VIVO il mio tempo con lui e lui VIVE il suo tempo con me, non c’è un dare o un avere, c’è un condividere tempo, emozioni, esperienze
e quando questa condivione viene meno, significa che non si vive piu’ insieme, ma io per lui o lui per me e questo non credo sia amore e nemmeno amicicizia,
sia solo desiderio di “avere” o di “possedere” il suo amore o la sua amicizia
non mi piace confondere l’amore o l’amicizia con l’aiuto o il sostegno che posso “donare” ad una persona,
quello fa parte della “pietas” che devo come essere umano nei confronti di un mio simile, amore e amicizia son cose diverse.

Ho sempre vissuto amori e amicizie senza pormi molti perchè
ho provato delusioni, forti dolori, ma mai ho pensato che perchè un’amicizia o un amore fosse finito, di essere stata tradita,
oppure che l’amico mi doveva qualcosa, non riesco ad investire nei sentimenti come investo in borsa
non ci sono debiti o crediti, ci sono pezzetti di viaggio fatti insieme
non credo nemmeno che l’amicizia sia per forza una catena che mi obbliga a difendere l’amico quando sbaglia, ci sarò sempre vicino a lui,
ma non lo difenderò, gli sarò vicino è cosa diversa.
Mia figlia, tempo fa dopo aver ascoltato la sentenza dei terribili fatti del caso di Novi Ligure, mi ha chiesto:” Tu cosa avresti fatto se io fossi Erika? Mi avresti difeso?”
E io le ho risposto di no, non l’avrei difesa, ma sarei stata vicino a lei perchè aiutasse a capirsi dentro, ci sarei stata sempre e comunque, ma non per
prendere le sue parti, ma per essere con lei….
sto pensando a ruota libera e come sempre non faccio la brutta copia. chissà cosa sto scrivendo…
ho bisogno di amicizia, di amore, ma non di persone che mi “facciano la corte”, ho bisogno di amici per “condividere” emozioni, per raccontarmi ed ascoltare loro raccontarsi, ho bisogno di amici che non mi difendano, ma che mi aiutino a guardarmi dentro,
ho bisogno di amici coi quali ridere, ridere, coi quali prenderci in giro, coi quali giocare a nascondino, a buttarci le palle di neve,
ho bisogno di amici che stimolino la mia mente, che mi facciano crescere, ma che non vogliano cambiarmi, che mi accettino così come sono
che non mi regalino nulla, ma condividano con me un pezzo di strada…
Ho amato molto, con passione, e amo ancora con passione, non potrei farne a meno, ho bisogno anche del contatto fisico, di pelle, per me
è indispensabile, non servono le parole in amore, spesso i gesti, gli sguardi, la voce sono appaganti. forti, come il suono di un sax…
ma l’amore è libertà, piena totale assoluta libertà di essere come si desidera, da ambo le parti è anche libertà di lasciare, ma non è mai possesso, mai, l’amore è allegria, è ridere insieme, soffrire insieme, è litigare, ma mai buttarsi addosso colpe
non si è mai in debito o in credito in amore, si è soltanto amanti
so bennissimo che tra tutte le cose che ho scritto, ci saranno contraddizioni a iosa, le contraddizioni fanno parte di me…
so benissimo anche, che domani rileggiondomi mi vergognerò anche un po’ di quello che ho scritto, ma adesso mi sento libera e della propria libertà non ci si dovrebbe vergognare mai…

Autore: Nonna Pitilla

Beh io sono una "donna, mamma, nonna", in pensione ormai da un po' di anni che ha amato e ama scrivere poesie e favole e cucinare e occuparsi di pittura o meglio di arte in generale. faccio molto volentieri la nonna di una bellissima bimba di 4 anni che è la mia vita, ma non ho abbandonato le mie passioni che volentieri condividerei con voi se volete. Il mio nome è Matilde, ma mia nipote mi chiama così nonna Pitilla... La Pitilla è un tipico pane salentino (lei non poteve saperlo), ma devo dire che mi rappresenta - anche se sono nata e ora vivo a Parma- amo la cucina in tutte le sue forme!

14 pensieri riguardo “nè dare nè avere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...