Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

almost night thoughts by matilde

stamane il cielo era plumbeo, si proprio plumbeo come dicono quelli che scrivono bene e alle 8 sembrava fossero le 7 di sera, poi d’improvviso il cielo è divenato quasi nero e pioggia pioggia con una intensità che mi ha un po’ spaventata e una umidità che avvolgeva anche le ossa! io ho pavimenti di marmo e vi assicuro che di solito scivolo veloce, stamane mi appiccicavo le scarpe come se avessi versato qualche tipo di collante sono le 17, ho fatto il caffè e mi mangio una fetta di torta di mele ,la mia favolosa e guardo fuori sconsolata è buio pesto e piove piove piove..
scusate il cell
— Ciao Anna non ti capisco, rallenta,, che succede
** Mi è entrata l’acqua in cantina! e Giulio non è a casa! mi mandi tuo marito?
— Scusa ma come ti è entrata hai vetri a chiusura stagna!
** Avevo aperto perchè entrasse un po’ d’aria
— Mentre piove? ahahah..ma..
** Senti mentre viene digli di portare anche il tuo bidone che aspira anche l’acqua
–Provo a dirglielo, ma sai come è … dopo le 17 non è molto propenso ad uscire con la pioggia che viene…
mentre chiudo il cell sento un
++Io non vado da nessuna parte! quella è una suonata tutti i giorni una novità e poi suo marito dove è che è sempre in casa?
— Ma forse aveva bisogno del bidone per raccogliere l’acqua
++Che lo venga a prendere e poi lo riporti ! io non mi muovo!
richiamo Anna
–Senti F. non può venire gli fa molto mal la schiena (eh eh bugia…).. ma se vuoi il bidone di a Giulio di venire a prenderlo!
***Grazie glielo dico e arriva subito subito!
ahhahhah ma Giulio non era fuori?
e piove ancora eccome se piove

Pubblicità

Autore: Nonna Pitilla

Beh io sono una "donna, mamma, nonna", in pensione ormai da un po' di anni che ha amato e ama scrivere poesie e favole e cucinare e occuparsi di pittura o meglio di arte in generale. faccio molto volentieri la nonna di una bellissima bimba di 4 anni che è la mia vita, ma non ho abbandonato le mie passioni che volentieri condividerei con voi se volete. Il mio nome è Matilde, ma mia nipote mi chiama così nonna Pitilla... La Pitilla è un tipico pane salentino (lei non poteve saperlo), ma devo dire che mi rappresenta - anche se sono nata e ora vivo a Parma- amo la cucina in tutte le sue forme!

39 pensieri riguardo “almost night thoughts by matilde”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

4000 Wu Otto

Drink the fuel!

quartopianosenzascensore

Dura tenersi gli amici, oggigiorno...

endorsum

X e il valore dell'incognita

Cucinando poesie

Per come fai il pane so qualcosa di te, per come non lo fai so molto di più. (Nahuél Ceró)

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Solorecensioni

... ma senza prendersi troppo sul serio

Parola di Scrib

Parole dette, parole lette

Indicibile

stellare

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: