Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

invisibile sotto la pioggia

il grigiore umido del cielo
invisibile sotto la pioggia
lambisce il scivoloso cammino
al mormorio fresco nell’aria

è ancora nebbia a spolverare
i ricordi confusi e bagnati
da gocce indecise e sperdute
in stordito frastuono

folate di vento impetuose
aprono la bocca all’azzurro
che trema sull’erba scura,
graziosamente nuda e profumata

Pubblicità

Frammenti di quotidiano

frammenti di quotidiano irrompono con frenetica corsa dentro il mio tempo,
li sento
li annuso
li ascolto
li canto
costringono le mie labbra ad un tenero sorriso, come una carezza leggera di piuma d’uccello
solleticano i miei sensi intorpiditi con sferzate di nulla, di poco, di niente.
Un nulla ricolmo di tutto
di doni
di gesti
di luoghi
di occhi
di parole.
vi amo momenti brevi, intesi, irripetibili, dolci, romantici,violenti, appassionati, mai uguali,
non attesi, giungete all’improvviso e all’improvviso mi abbandonate
ma lo so,
lo sento,
lo voglio,
sarete il sole e l’aurora di domani, e di domani, e di domani e di domani…

GRAZIE SATIE!!

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

4000 Wu Otto

Drink the fuel!

quartopianosenzascensore

Dura tenersi gli amici, oggigiorno...

endorsum

X e il valore dell'incognita

Cucinando poesie

Per come fai il pane so qualcosa di te, per come non lo fai so molto di più. (Nahuél Ceró)

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Solorecensioni

... ma senza prendersi troppo sul serio

Parola di Scrib

Parole dette, parole lette

Indicibile

stellare