per chi vuole scrivere…

vi avevo già mostrato un video di recensione del “Giovane Holden” fatta da Martino Gozzi, che è il direttore didattico di Accademy della scuola Holden di Torino e anche uno scrittore e traduttore, è nato a Ferrara nel 2001 , ha studiato negli US e nel 2002 ha vinto la borsa di studio del Mondrian Kilroy Fund 

ha scritto “Una volta Mia” (peQuod), “Giovani Promesse” (Feltrinelli), “Mille volta mi ha portato sulle spalle” (Feltinelli), ha tradotto diversi libri per Fandango Libri e Garzanti ed ha sceneggiato film per Cherry Road Films, e non ultimo in ordine di importanaza è mio nipote!

oggi vi voglio lasciare due pisccoli video che potrebbero interessare chi ha voglia di intraprendere la strada della scrittura, il primo racconta cosa significa “lavorare” per sequenze

il secondo racconta cosa è Accademy e a chi puè servire!

BUON ASCOLTO!

Il Giovane Holden, raccontato da Martino Gozzi

Martino Gozzi è il direttore didattico di Accademy della scuola Holden di Torino, ha scritto “Una volta Mia” (peQuod), “Giovani Promesse” (Feltrinelli), “Mille volta mi ha portato sulle spalle” (Feltinelli), ha tradotto diversi libri per Fandango Libri e d ha sceneggiato film per Cherry Road Films e non ultimo in ordine di importanaza è mio nipote!

io credo che questa sua narrazione del Giovane Holden meriti di essere ascoltata, almeno da chi ha amato questo libro e da chi ha voglia di leggerlo!

buon ascolto

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

4000 Wu Otto

Drink the fuel!

quartopianosenzascensore

Dura tenersi gli amici, oggigiorno...

endorsum

X e il valore dell'incognita

Cucinando poesie

Per come fai il pane so qualcosa di te, per come non lo fai so molto di più. (Nahuél Ceró)

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Solorecensioni

... ma senza prendersi troppo sul serio

Parola di Scrib

Parole dette, parole lette

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito