il fantasma di un sorriso sulle labbra

la giornata inizia,annegata nella preoccupazione,
ritornano i dubbi a piantare palme nel cuore
vorrei che un sole nella mia età prolungata
oscurasse le ferite ancora sanguinanti,

il fantasma di un sorriso sulle labbra
aleggia intorno al cuore,
coltiva le aperture della vita con amore
raccoglie i pezzi, prende me
e mi porta lontano dal dolore
.

e oggi è una festa mentre mi sorridi
un granello di gioia si perde sulla mia bocca

Rebus Sic Stantibus

Timeo Danaos et dona ferentes

4000 Wu Otto

Drink the fuel!

quartopianosenzascensore

Dura tenersi gli amici, oggigiorno...

endorsum

X e il valore dell'incognita

Cucinando poesie

Per come fai il pane so qualcosa di te, per come non lo fai so molto di più. (Nahuél Ceró)

Nonsolocinema

Parliamo di emozioni

Solorecensioni

... ma senza prendersi troppo sul serio

Parola di Scrib

Parole dette, parole lette

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito